IL NO DEI PENALISTI ALLA RIFORMA DELLA PRESCRIZIONE

Non è la bandiera politica dalla quale nasce la proposta a suscitare il dibattito in sè, ma le conseguenze che potrebbero ritorcersi ai danni del cittadino processualmente coinvolto, vittima o imputato che sia. Prima tra tutte: una inefficace e incostituzionale lungaggine nei tempi di risoluzione giudiziaria non garantista di una piena giustizia, per chi la ottiene o la subisce, considerandone la durata sproporzionata del processo.

Prima di arrivare al cuore della Riforma, cerchiamo di chiarire in primis cos’è la Prescrizione? È un istituto giuridico che disciplina i tempi entro cui lo Stato può esercitare la propria pretesa punitiva nei confronti del soggetto ritenuto responsabile di un reato. In penale la Leggi tutto “IL NO DEI PENALISTI ALLA RIFORMA DELLA PRESCRIZIONE”